Il tempo dei Nazi-euromani

Un anno di blog. Migliaia e Migliaia di pagine pagine lette. Non male per il blog di uno sconosciuto. Il tutto nacque a ridosso del 25 Aprile dello scorso anno. Un modo per resistere agli svarioni editoriali del tempo presente. Mettiamola così. Ma anche no. Questo è il tempo di nuove forze contro cui resistere. Continua a leggere Il tempo dei Nazi-euromani

Annunci

Testa a testa per l’Eliseo. Sorpresa Le Pen

Secondo turno in salita per Sarkò. Difficilmente si ricorda un presidente uscente arrivare secondo al primo turno. Ma in tempo di crisi la gestione “teutonica”  dei conti francesi dettata dalla Merkel, mette in “crisi” gli stessi cugini d’oltralpe. Virata dunque verso i socialisti di HOllande ed ottimo risultato della desta popolare della enfante Marine Le Pen. Un sorpresa per tutti. Ma non si tiene conto di  un dato: il Front National è una realtà politica consolidata, penalizzata però da un sistema elettorale che non le permette rappresentanza nel parlamento nazionale.

Fer. Ma. Adonia

Tasse, rimborsi e tosse. Rassegna.

Sono le Tasse a dominare le prime pagine di oggi. Non ci sono soldi per avviare una politica di alleggerimento fiscale. Dunque, la prospettiva di nuovi aumenti è sempre più concreta. Prima tappa iva al 23%. Intanto da giugno arriva la prima delle tre rate Imu, la tanto temuta tassa sulla prima casa. Titolone fotocopia per la Stampa e Repubblica: “Salta il fondo taglia tasse”. Sulla stessa linea anche il Corriere della sera e il Sole 24 Ore. Il Giornale di Vittorio Feltri e Alessandro Sallusti invece è come sempre una pugno sullo stomaco “L’ultima prodezza di Monti. Una mazzata sulla casa”. Intanto La Sicilia da notizia in Prima del rogo delle partite Iva a Ragusa. Continua a leggere Tasse, rimborsi e tosse. Rassegna.