“Speranze e assenze”. Catania, città “Casta e Puttana”. L’augurio: si parli “in catanese ai catanesi”

di Fernando M. Adonia – Il testo che vi propongo ero sepolto da più di un’anno in un cassetto. Nulla di ché. Sono solo gli appunti che mi ero preparato per una relazione tenuta presso l’ Osservatorio politico “Prezioso Avanzo”, una iniziativa fortemente voluta dal sociologo e gesuita Gianni Nodari e coordinata dal teologo e filosofo Giovanni Basile. Il tema da sviluppare era “Catania: speranze e assenze”. Era il Febbraio del 2011. Alcuni passaggi risentono di alcune suggestioni vissute in quei giorni. Una su tutte, la fuoriuscita, assieme ad Antonio Condorelli e ad altri giovani giornalisti pieni di coraggio, dalla redazione di un free press cittadino che nel giro di pochissimo tempo aveva attirato su di sé le attenzioni e le aspettative, forse un po’ troppo generose, di tutta Catania. Ma anche la concomitanza con i festeggiamenti agatini. Da lunedì apre la redazione catanese di LiveSicilia, ad animarla gli stessi interpreti di allora. Nel frattempo arriveranno anche i dati delle elezioni regionali. Nulla di tangibile, ma credo ci sia un legame misterioso tra questi due eventi, su cui si addensano molte speranze. Leggendo questa relazione, spero, capirete quali. Continua a leggere “Speranze e assenze”. Catania, città “Casta e Puttana”. L’augurio: si parli “in catanese ai catanesi”

Annunci

“S mensile” ed. di Catania, Luglio-Agosto. “Scoppia lo scandalo Affittopoli”

Caldo in Edicola. Notizie roventi. é in distribuzione il numero Luglio-Agosto del mensile “S”. Nell’edizione catanese a cura di Antonio Condorelli, l’inchiesta su Continua a leggere “S mensile” ed. di Catania, Luglio-Agosto. “Scoppia lo scandalo Affittopoli”

Autonomia, impressioni evolute.

di Fernando Massimo Adonia

Soddisfazione in casa Mpa a chiusura della prima giornata di lavori dell’assemblea regionale autonomista. Il movimento  fondato da Raffaele Lombardo è giunto ormai alla sua“naturale evoluzione”: “costituire un Continua a leggere Autonomia, impressioni evolute.