“R” come ratzingeriano

Papa Francesco e il vescovo di Roma emerito, Benedetto XVI, in un momento di preghiera comune.
Papa Francesco e il vescovo di Roma emerito, Benedetto XVI, in un momento di preghiera comune.

Ratzingeriano, s.m. – Colui che prende come punto di riferimento o come spunto di riflessione intellettuale l’opera teologica di Joseph Ratzinger e/o l’azione pastorale di papa Benedetto XVI. Il ratzingeriano crede in primo luogo che la continuità sia il vero criterio interpretativo dell’intero magistero ecclesiale, Vaticano II compreso. Il lettore di Ratzinger pensa inoltre che tra Continua a leggere “R” come ratzingeriano

E ad Assisi arrivano anche gli atei

di Fernando M. Adonia da http://www.fareitaliamag.com

Ci saranno pure gli atei e gli agnostici alla IV giornata interreligiosa di Assisi. Benedetto XVI, a venticinque anni dallo storico evento voluto da Giovanni Paolo II, fa un passo ulteriore in direzione del dialogo: ha voluto che a pregare per la “pace nel mondo” fossero coinvolti anche quegli “uomini di buona volontà” che non si riconosco in nessuna confessione tradizionale, ma che allo stesso tempo sono alla ricerca del “senso ultimo” e vivono, al pari dei credenti, i drammi dell’umanità. Dopo l’apertura al Continua a leggere E ad Assisi arrivano anche gli atei