Lezioni di libertà

 

Il progresso, il cambiamento, la civiltà, passa anche da piccoli gesti. Dietro di loro c’è la sofferenza dello sforzo ed il fascino delle idee. Colpitele pure, ma non giudicatele. La loro forza è stata conquistata sul campo. Mentre ‘indignazione dei tanti ha  la comodità del conformismo.

Annunci

La politica che vorremmo

di Fernando M. Adonia da www.cataniapolitica.it

La Politica è decisamente una brutta cosa, una tentazione roboante. Per Carl Schmitt, declinandola al maschile, è il luogo dell’inimicizia. Niente di rassicurante, se posta così. Ma l’inimicizia -non l’odio- può risultare anche utile: l’agonismo dello scontro, come in tutti i campi, produce miglioramento. Ben venga dunque la dialettica, il dibattito duro Continua a leggere La politica che vorremmo