Assassini di Melissa? Mafia o ‘cupola nera’, Unica certezza: Bastardi.

Una bomba “anomala”, per dirla con il ministro degli Interni Cancellieri. Un momento storico complicatissimo. Nervi sempre più a fil di pelle. Una  “figlia di madre” che non c’è più. Melissa Bassi era bella, giovane e creativa. Ora è un simbolo. Dell’innocenza, in primo luogo: straziata in assenza di alcun movente, di nessuna colpa. Ma anche della verità. Si, di quella che non deve tardare a venire. Vogliamo i colpeveli. Vogliamo i mandanti. Vogliamo Giustizia. Se chi vi Continua a leggere Assassini di Melissa? Mafia o ‘cupola nera’, Unica certezza: Bastardi.