La religione è un pretesto per mortificare il corpo?

di Fernando M. Adonia da http://www.fareitaliamag.it
 

Non solo i capelli, ma anche il viso e addirittura gli occhi. La donna deve velare tutto di sé . In Arabia Saudita è così. A imporlo è la Commissione per la promozione della virtù e la prevenzione del vizio. In altri termini, la polizia religiosa che vigila sul rispetto e l’applicazione delle norme della Sharia, la legge coranica. Per chi vìola tale editto, la pena andrebbe dal semplice ammonimento formale Continua a leggere La religione è un pretesto per mortificare il corpo?